Video Corrado Guzzanti

Loading...

domenica 7 giugno 2009

voto NON voto - leggo

Questa volta davvero ho rischiato di non votare, e non perchè ancora non avevo ancora ritirato la tessera elettorale :) . Non ce la facevo proprio. Per un attimo ho pensato al voto surreale (voto una velina candidata da Silvio). Poi Vendola. Poi Rifondazione con gli occhi di nonno Ingrao dentro la cabina (vedi qui il suo appello). Poi Di Pietro l'antagonista di questa fanstastica commedia tragicomica chiamata Silvio Berlusconi. Avrei potuto votare tutiti. Tutti Tranne Romolo Augustolo Franceschini, re senza regno, soldato armato di fucile ad acqua (finita l'estate e terminato il caldo lo faranno fuori).

Intanto ho terminato il libro di Ilaria Rossetti e ne ho comprato un altro, Canti del Caos di Antonio Moresco. In parte confermo quanto detto due post fa, Ilaria Rossetti scrive molto bene e dice cose interessanti. Forse però si è voluta spingere un po' troppo oltre in quanto a profondità. Forse avrebbe dovuto scrivere qualcosa di meno forte. Forse ha sentito il peso di pubblicare il suo primo romanzo e ha strafatto.
La storia di Antonio Moresco sembra invece l'esatto opposto di quella di Ilaria Rossetti (publicò il suo primo romanzo a 46 anni). Di canti del Caos me ne ha parlato Giras l'altra sera e mi sono incurusito. Mi è sembrato che mi descrivesse il libro che ho sempre desiderato leggere.





Nessun commento:

Video Silvio Berlusconi

Loading...

Blob - Video

Loading...

Video Michele santoro

Loading...