Video Corrado Guzzanti

Loading...

lunedì 14 aprile 2008

Risultati elettorali

Vedi Mamma, Berlusconi ha vinto di nuovo elezioni. E io smetto di farmi le canne, sei contenta?
Lo so che alcuni vorrebbero che scrivessi qualcosa su Vismara, oppure semplicemente che cosa sta facendo Jimmy da poco tramutato in medusa. E so anche che una parte di me vorrebbe scrivere qualcosa sul Mistico della torre Blu.
Invece io voglio scrivere qualcosa su queste dannate elezioni, come avranno già fatto migliaia di blogger e come altre migliaia faranno nei prossimi giorni. Pazienza.
Il PD ha perso e me lo aspettavo, sinceramente mi aspettavo che perdesse con qualche voto in più, anzi speravo che diventasse il primo partito. E invece no. Ad ogni, due dati sono macroscopici: il successo della lega nord e l'umiliazione della sinistra arcobaleno. Sul primo fatto ho poco da dire, potrei azzardare qualche riflessione ma non mi sento molto ferrato. Se proprio devo dire qualcosa dico che il voto della lega è sostanzialmente una tipologia di elettore conservatore che non si fida di Berlusconi. E dato che Silvio comincia a rompere le palle si è spostato. Sulla sinitra arcobaleno è invece più interessante. Rifondazione piu pdci piu verdi a quanto mi ricordo insieme potevano avere un potenziale intorno all'8/9%. Invece la sinistra arcobaleno non arriva nemmeno al 4%. Sicuramente i suoi voti sono stati ciucciati da Veltroni. A questo punto la domanda è: non doveva essere Veltroni il candidato moderato ed innovatore in grado di intercettare il voto dei ceti produttivi, piccoli imprenditori..insomma, non era compito di Valter fare breccia tra gli elettori del centro destra e di convincerli che i comunisti non ci sono più e che neanche i democratici mangiano i bambini? Bhè, se era questo l'obiettivo, veltroni ha fallito.
Se invece voleva far fare all'italia un passo in avanti e ricompattare l'elettorato in due grandi blocchi alternativi, sembra esserci riuscito. Soprattutto il suo merito (molti immagino che non saranno d'accordo) è stato quello di fare evolvere l'elettorato di sinistra verso una concezione più moderna della politica. Non quindi il vetroni che si sposta a destra ma veltroni che riarticola e reintepreta a pieno la sinistra italiana, che nel 2008 non può più dirsi comunista, ma che aveva bisogno di una faccia affidabile in grado di traghettarla tutti gli effetti nel post-industriale.
Alla faccia del compagno Fausto.
Per il resto sono triste. Molto triste.

4 commenti:

BeriSeven ha detto...

Ecco questa è fantastica, silvio ha appena detto che si trasferirà a napoli 3 giorni a settimana per risolvere il problema dei rifuti...vedi che già mi torna il buon umore...? :D

Anonimo ha detto...

se berlusconi và a napoli, incrementa solo i rifiuti...hahahahahaha

Mattia ha detto...

Berry sono quasi integralmente daccordo con te su quel che riguarda Veltroni ed il traghettamento della sinistra italiana verso nuove sponde e nuove rotte ma... i conti non tornano comunque, cioè fermo restando che Veltroni abbia drenato alcuni voti transfughi dalla sinistra arcobaleno mancano all'appello troppe croci da quelle parti... inoltre ci sarebbe da riflettere sul perchè in collegi storicamente rossi Bertinotti e compagni sono stati bastonati proprio dalla lega... mha!

BeriSeven ha detto...

e' vero, a Lega. Per me non è un voto di 'protesta'. Penso che le persone votino Lega per il suo carattere locale/concreto.Basta farsi un giro alle loro feste di paese per redersene conto, sono poi così diverse dalle vecchie feste de l'Unità? Maroni prima di essere Leghista era comunista, e lo stesso, pare, possa dirsi di Bossi.
Forse è l'ideologia marxista ad essere in crisi? o meglio, come viene interpretata dai vari bertinotti...

Video Silvio Berlusconi

Loading...

Blob - Video

Loading...

Video Michele santoro

Loading...