Video Corrado Guzzanti

Loading...

mercoledì 9 aprile 2008

Lontano mille miglia

Dicevano che lui non l'amasse, o almeno questo era quello che Lei pensava. Ma a lui era stato insegnato che in amore vince chi fugge e quindi faceva di tutto per sembrare scostante ed imperturbabile. Lei si aspettava dei piccoli gesti e lui a ogni tornata le dava picche, perchè sapeva bene che dietro dettagli insignificanti talvolta amano nascondersi tesori inestimabili. E così anche Lei si mostrava scostante, un po' perchè non voleva cedere e un po' perchè si sentiva insicura. Il maschio è maschio pensava, e se non ha neanche il coraggio di farsi avanti bhè, sappia che io non ho tempo da perdere. E così passavano le settimane, tra piccole scaramucce e giornate in cui si ignoravano completamente. Fino a quando comparve ilaria, una stupenda donna uccello che ogni giorno, verso le 6 del pomeriggio volteggiava sopra l'isoletta dove viveva gigga. Gigga non ci capiva più nulla, sentiva il suo cuore battere all'impazzata ogni volta che ilaria col suo candido piumaggio volteggiava vicino ai suoi baffi da pesce. E allora si buttava in mare e cominciava a nuotare nuotare e nuotava fino a che stanco non sveniva, e ogni volta la corrente lo riportava a riva, sul versante nord della sua isoletta. Intanto Lei non stava più nella pelle. Perdo terreno accidenti sto perdendo terreno, e iniziava a rosicchiare delle grandi canne di bambù marini. Cosa ci troverà poi di tanto bello in quella donna uccello? lui mezzo pesce e lei mezza uccello, voglio proprio vederli insieme. Fatto sta che Jigga e Ilaria iniziarono a vedersi sempre più spesso, semplicemente perchè si amavano. Anche in silenzio. E quando Ilaria arrivava contrariata perchè c'erano dei problemi nel suo stormo bastava vedere gigga che subito si calmava, anche senza che lui le dicesse nulla. Ilaria volava ad un paio di metri dall'acqua e spesso si tuffava in mare e nuotava con lui, metre lui quando lei stava su faceva dei grandi balzi per raggiungerla. E così andavano avanti..per miglia e miglia. Lei ormai era in preda ad una crisi isterica ed iniziò a concupire il padre di gigga, Jimmy, che però era un uomo ed era poco interessato alle meduse giganti. Vedi Lei, magari per mio figlio potevi anche andare bene, ma non per me, io sono un essere umano integrale e non provo alcuna attrazione per te. Per quanto Filippa non sia una sirena gelosa non potrei mai tradirla con te. Certo, se tu fossi una donna le cose sarebbero diverse, o se io fossi una medusa maschio..
E così da un momento all'altro Jimmy si trasformò in una medusa maschio dai mille tentacoli, curioso di esplorare quanto questo suo nuovo stato era in grado di offrirgli. E soprattutto...

Nessun commento:

Video Silvio Berlusconi

Loading...

Blob - Video

Loading...

Video Michele santoro

Loading...